Timber by EMSIEN 3 Ltd BG

Ragazza + Favola in cantina. #2

Ragazza

Elia Billoni ha invitato a cena una ragazza. Li sento mangiare, e sento la voce della ragazza che esclama: ma come, lui sta in cantina?

Due minuti dopo Elia Billoni bussa alla mia porta e mi presenta la ragazza.

Mi chiede come faccio a vivere in questo casino mentre Billoni, imbarazzato, dice che va a scaldarmi quello che è rimasto per cena.

Approfitto dell’assenza di Billoni per raccontare una favola alla ragazza.

Favola

C’era una volta un pezzo di corteccia che decise di raggiungere la casa più vicina.

Attraversò il prato, l’orto abbandonato, e giunse davanti all’uscio, dove incontrò un pezzo d’intonaco caduto.

Pezzo d’Intonaco chiese a Pezzo di Corteccia di raccoglierlo e di gettarlo nel fosso lontano da casa.

Non vuoi entrare in casa con me?

No, disse Pezzo d’Intonaco, voglio stare nell’acqua.

Allora Pezzo di Corteccia raccolse Pezzo d’Intonaco e lo portò vicino al fosso.

Gettami, mormorò Pezzo d’Intonaco, galleggerò.

Ma Pezzo d’Intonaco affondò subito, e Pezzo di Corteccia si tuffò, lo prese e lo riportò a galla.

Pezzo d’Intonaco pianse. Perché mi hai riportato in superficie? Stavo così bene nel fondo!

Allora Pezzo di Corteccia lo lasciò andare a fondo e disse: io vado a casa, ma potrò venire a trovarti?

Pezzo d’Intonaco rispose di sì.

Ragazza

E’ bella, di chi è questa favola?

E’ mia, l’ho inventata sul momento.

La ragazza mi ringrazia e se ne va.

Mentre aspetto gli avanzi della loro cena faccio un disegno, e lo fotografo sul pavimento della cantina.

Questo sito utilizza cookies tecnici e analytics e consente l'invio di cookies di terze parti. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni.